Offerte adsl da urlo con Aria

Aria è un’azienda perugina che opera da quasi dieci anni nel settore delle telecomunicazioni. Specializzata nel fornire servizi telefonici in quelle località dove per limiti geomorfologici del territorio gli operatori tradizionali faticano ad arrivare, Aria, avvalendosi della tecnologia WiMAX, permette di ottenere linea telefonica e connettività a internet senza fili fino a 7 Mb/s utilizzando speciali frequenze concesse in licenza esclusiva dal Ministero delle Comunicazioni.

Le offerte adsl di Aria si rivolgono a due settori: quello della clientela privata con le tariffe Smart, quello delle imprese con le tariffe Genius. Entrambe le categorie possono scegliere tra vari piani tariffari che possono comprendere la sola connettività dati fino ad arrivare a tariffe complete di collegamento ad internet e fonia verso numeri fissi e mobili.

Tutte le tariffe sono attualmente in promozione (fino al 31 Maggio 2014) e le offerte scontate hanno validità di un anno se pagate con RID o carta di credito. Il pagamento con carta di credito o l’addebito sul conto corrente offre al cliente un ulteriore vantaggio: un risparmio di 100,83 Euro, pari ai costi di attivazione della linea. Il router Ariabox, da utilizzare sia per la connettività internet sia per la fonia, non richiede cavi poiché capta il segnale WiMAX direttamente tramite antenna. Il suo utilizzo è incluso nel canone mensile per tutti i piani tariffari. Scegliendo Aria come operatore telefonico si è esentatati dal pagamento del canone Telecom.

Per il canale casa, la tariffa mensile di partenza è la SMART BASIC, offerta a 14,95 Euro al mese, che permette di navigare illimitatamente ad alta velocità e di usufruire di tre caselle postali da 500 Mb. Allo stesso prezzo si può avere la tariffa Basic Plus che in aggiunta a quanto previsto dalla tariffa Basic include l’utilizzo di una linea telefonica con chiamate illimitate verso numeri fissi nazionali al solo costo di 12 centesimi di Euro per lo scatto alla risposta.

Se oltre alla connettività internet si è interessati ad avere anche telefonate senza limiti verso i telefoni fissi nazionali bisogna orientare la propria scelta verso le tariffe SMART HOME PLUS e SMART NOPROBLEM. La prima, offerta a 17,95 Euro al mese, comprende connettività internet, telefonate illimitate verso i numeri fissi e 60 minuti di chiamate verso i cellulari. La seconda, offerta a 22,95 Euro al mese, aggiunge all’offerta SMART HOME PLUS tre ore di chiamate verso numeri mobili.

Per il comparto imprese si parte dalla tariffa GENIUS, offerta a 19,95 Euro al mese, che comprende la sola connessione internet fino a 7 MB/s a utilizzo illimitato e tre caselle postali da 500 MB.

La tariffa GENIUS LIGHT prevede, a 22,95 Euro al mese, internet illimitato, l’utilizzo di tre caselle postali da 500 MB e telefonate illimitate in Italia tramite linea VoIP. GENIUS FULL, la tariffa più completa per le imprese, aggiunge ai vantaggi offerti da GENIUS LIGHT anche 60 minuti di telefonate verso cellulari a 27,95 Euro al mese.
Portando un amico a sottoscrivere una delle offerte di Aria si ha diritto ad un ulteriore sconto di 40 Euro.

Aria offre inoltre ai suoi clienti la possibilità di usufruire gratuitamente e per sempre di connettività internet presso alcuni punti di accesso -hot spot- dislocati in luoghi pubblici in varie località italiane.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un pensiero su

  1. Erlina

    Ok, vediamo qindui di ragionare per ore.10.000 minuti sono un totale di 166 ore (abbondanti), verso rete fissa e solo rete fissa.Spezziamoli qindui in minuti al giorno, facendo il conto su 30 giorni in un mese, e viene fuori che le ore di chiamata sono 5 al giorno.E adesso veniamo ad un esempio concreto.Una persona normale dorme 8 ore per notte, di ore “libere” ne restano qindui 16 nella giornata di 24 ore.Un’ora per pranzo e un’ora per cena portano le ore “libere” a 14.Spostamenti per andare al lavoro e tornare a casa, mediamente (a Milano e dintorni) 1 ora cada-spostamento, altre due ore da togliere, e ne restano 12.12 ore che sono da “dividere” tra lavoro, famiglia, hobbies e le 5 ore di chiamata disponibili.Se permetti, cinque ore al giorno di chiamate non mi sembrano certo pochi, per meno di 5 Euro al mese PS:Se qualcuno mi dice che sta al telefono, chiamando (non ricevendo, si parla solo di chiamate in uscita) per piu’ di cinque ore al giorno senza essere un addetto ad un call center outbound, mi chiedo se la gente gli risponda ancora al telefono e se abbia ancora un posto di lavoro.Ripeto, sono chiamate in uscita, e sono cinque ore al giorno.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clear formSubmit